Ospite

Area Comics

OSPITE

CLAUDIO STASSI

Claudio Stassi, classe 1978  nato a Palermo, vive e lavora a Barcellona, in Spagna.  

Disegnatore di fumetti, illustratore e Art Director per produzioni audiovisuali di animazione.  

Ha lavorato per vari editori italiani e stranieri.  

Nel 2006 pubblica “Brancaccio storie di mafia quotidiana”, sceneggiato da Giovanni Di Gregorio e vince il Premio Micheluzzi , il Premio Boscarato e il Premio Etna Comics per la sceneggiatura e miglior  protagonista. Successivamente viene pubblicato anche in Francia da Casterman e in Spagna da Norma ed.  

Nel 2008 pubblica “Per questo mi chiamo Giovanni” per Rizzoli, adattamento del libro di Luigi Garlando, attualmente è alla sua dodicesima ristampa, un successo editoriale nella categoria grafic novel per ragazzi. Dargaud in Francia e Norma ed. pubblicano l’edizione estera di quest’opera.  

Nel 2011 pubblica  “Pour la Vie” per la casa editrice francesa Casterman, tradotto in Spagna da Norma ed. “Para toda la vida”. 

Nel 2012 per Sergio Bonelli Editore ha esordito con l’episodio “Qualcuno sul fondo”, pubblicato su Dylan Dog Gigante n.21. 

Nel 2013 entra a far parte dello staff di disegnatori di Dampyr e pubblica tre storie: 

Il Boia Nero, La costa da morte, La Maledizione di Whitby. Altre storie già realizzate sono in programmazione per essere editate. 

Nel 2013 pubblica “La Banda Stern” in 4 paesi: Italia, Francia, Germania e Spagna 

Nel 2014 inizia a collaborare con la storica rivista  settimanale “Il Giornalino” Ed. San Paolo, disegnando le avventure di Bau e Woof e altre storie incluso illustrazioni per racconti. 

Nel 2016 pubblica “Rosario la vita e la morte” su sceneggiatura di Carlos Sampayo storico sceneggiatore argentino, per Ankama in Francia e Coconino Press per l’Italia.  

Nel 2018 pubblica il libro illustrato ” L’albero del riccio e le fiabe della buona notte” in spagnolo, catalano, italiano e sardo. 

Nel 2019 entra in produzione con il cortometraggio “L’albero del riccio” prodotto da B-Water come direttore artistico del progetto, ancora in lavorazione.  

Nel 2020 pubblica per Planeta Comics “La ciudad de los prodigios” adattamento del libro di E. Mendoza.  

Nel 2021 Inizia la collaborazione con Dupuis in Francia ed entra a far parte dell’universo di Michel Vaillant disegnando due storie e in lavorazione con altri tre tomi.  

Nel 2021 realizza l’albo di Diabolik “Gran colpo a Barcellona” Astorina Ed. con la collaborazione dell’Istituto di Cultura italiano.  

Dal 2004 al 2010 Insegna alla Scuola del fumetto di Palermo.  

Dal 2011 insegna alla Escola Joso, scuola del fumetto, d’illustrazione e arte visuale.   

Dal 2015 al 2016 realizza il corso estivo di Concept art 

Nel 2017 realizza il corso estivo di anatomia artistica 

Dal 2018 al 2019 realizza con Giovanni Di Gregorio il Corso estivo di Novela Grafica.